Tre affascinanti universi Dior per la Primavera 2023

Per la linea Baby Dior Primavera 2023, Cordelia de Castellane ha immaginato tre affascinanti universi: Snow, Sparkling e Moya.

 

Inno ai bei momenti dell’inverno, la serie Snow celebra la dolcezza secondo Dior. Come tracciate nella neve, le linee architettoniche del cannage sono reinterpretate in ecopelliccia, ricamate su tela tecnica o floccate su tulle. Le iniziali “CD” volteggiano eleganti su camicie e capi di maglieria, mentre cappotti e giacche con cappuccio fondono calore e comfort.

Accentuata da dettagli magici, la collezione Sparkling svela abiti e gonne in colori allettanti con ornamenti scintillanti. Simboleggiando l’audacia, l’emblematica toile de Jouy, illuminata da tocchi di rosa e verde anice, è dispiegata su modelli inediti, tra cui un completo camicia e pantaloni. A completare questo incantevole universo, gli abiti per i maschietti – felpe, t-shirt lunghe, camicie e pantaloni – si svelano in tonalità intramontabili come il blu denim, il verde e il bianco. Arricchito di perle, il Dior Oblique sublima questi oggetti del desiderio in un equilibrio di raffinatezza e spirito casual.

In collaborazione con l’artista francese Patrick Moya, Baby Dior presenta una capsule decisamente pop-oriented. Abitate dall’estetica singolare e plurale dell’artista-perfomer nizzarda, le creazioni sfoggiano un gioioso coniglio rosa in omaggio al segno zodiacale cinese del 2023. A volte DJ, a volte rivisitato in stile graffiti, questo animale totem impreziosisce t-shirt, felpe e abiti, mentre la squisita stampa scozzese rosa, nera e bianca adorna cappotti e gonne.

Giocosi e audaci, questi look accattivanti promettono uno stile irresistibilmente Dior.

In attesa di registrazione

Società Editore: Albamedia S.R.L.S.

Direttore Responsabile: Gioia Gange

In Redazione: Antonella de Rinaldi, Chiara Figueroa

Photo editor: Tosi Vogli

Graphic and Website Design: Bora Sipal

E-Mail: magazineopla@gmail.com

Redazione & Amministrazione: Via XII Gennaio n.9 Palermo

Altre storie
Le delicate tonalità pastello di Gucci