Tenerezze & Tenerumi

Di: FEDERICA DOLCE

Piatto tipico della cucina siciliana, la pasta con i tenerumi è una vera e propria specialità dell’Isola. Semplice da preparare e molto gustosa, questa piatto è una via di mezzo tra un primo piatto asciutto e una vera e propria minestra. Protagoniste assolute: la dolce zucchina lunga siciliana e le sue tenere foglie. I tenerumi si trovano nel periodo estivo, si possono mangiare anche tiepidi e sono davvero buonissimi.

Solitamente, come da tradizione, viene preparata con gli spaghetti spezzettati, che si possono ottenere, rompendo quelli classici, con le mani in più segmenti e che vengono cotti nella stessa acqua delle verdure e poi conditi, senza scolarli, con il “picchio pacchio”  una salsa di pomodoro densa fatta con olio, aglio e pelati. Inoltre, questo piatto, che di solito piace tanto anche ai bambini, consente di inserire nella loro dieta le poco amate verdure.

Ecco gli ingredienti:
200 g di spaghetti spezzati
4 pomodori pelati
6 -7 rami di tenerumi
mezza zucchina lunga
1 spicchio d’aglio
olio extravergine di oliva
sale

In attesa di registrazione

Società Editore: Albamedia S.R.L.S.

Direttore Responsabile: Gioia Gange

In Redazione: Antonella de Rinaldi, Chiara Figueroa,  Federica Dolce, Elisa Adamo

Photo editor: Tosi Vogli

Graphic and Website Design: Bora Sipal

E-Mail: magazineopla@gmail.com

Redazione E Amministrazione: Via XII Gennaio n.9 Palermo

Altre storie
In Valigia per il mare