Padri in Festa

 

Una festa del papà un pò in sordina anche quest’anno, più raccolta, più intima a causa della pandemia ma non per questo meno speciale. La paternità infatti va celebrata in tutti i suoi aspetti e, al di là del discorso socio-antropologico che riguarda l’evoluzione e il cambiamento dell’essere padre oggi, l’importanza attribuita ai valori della famiglia rimane comunque un punto fermo anche per questa nuova attitudine paterna.

Quei tratti, una volta tipici della sfera materna, quali la tenerezza, l’affettuosità, la gentilezza, si condividono nella quotidianità contemporanea anche con il papà ed è per questo che riflettendo sul regalo più adatto da fare per il prossimo 19 Marzo abbiamo pensato che niente sarebbe stato più giusto che un bel libro, da leggere insieme magari accoccolati sul divano scambiandosi gesti affettuosi e carezze, prendendosi tempo ed attenzioni.

Ecco la selezione che Oplà ha fatto per voi:

Ancora, papà!
Irene Penazzi Mariapaola Pesce

Un papà che è sempre al tuo fianco, attraverso tutti i momenti della vita: quelli più quotidiani (giocare, lavarsi i denti, farsi le coccole nel lettone), e quelli più significativi (il primo amore, la prima delusione, il primo trasloco, la nascita di un bambino…). Finché, con l’età, i ruoli si scambiano, ed è lui ad avere bisogno di te. Un testo intenso, illustrato con vitalità e freschezza, che parla al cuore di ogni figlio e di ogni papà.

LA DICHIARAZIONE DEI DIRITTI DEI PAPA’
di Élisabeth Brami, illustrazioni di Estelle Billon-Spagnol

A volte ci dimentichiamo che ai papà può piacere molto prendersi cura dei propri piccoli, cucinare per loro e svegliarsi di notte per accompa-gnarli a fare pipì. I papà non sono sempre supersportivi e non sono obbligati a saper aggiustare tutto per essere dei papà fantastici.

Le acconciature di papà. Ediz. a colori
Francis Martin

I capelli di Sofia sono fuori controllo e c’è solo un modo per risolvere il problema: un’acconciatura di papà! Le creazioni di papà sono meravigliose, incredibili, di un altro mondo! Però, come Sofia scoprirà presto, possono rendere la vita un po’ complicata…


Le mani di papà
Émile Jadoul

Prima ancora che un bebè nasca ci sono le mani di papà ad attenderlo; mani che coccolano, che accolgono, mani che accompagnano, mani che aiutano a crescere. Finché, un giorno o l’altro, magari senza preavviso, arriva il momento in cui il bimbo lascia le mani di papà per muovere, da solo, i primi passi. Bravo piccolino! Un piccolo libro che accompagna i papà e le mamme verso quell’importante momento in cui il proprio bambino comincia a muovere i primi passi da solo nel mondo.


Mio papà è stato nella foresta
Gusti

Questa storia è narrata con la voce di Théo, un bambino di grande ingegno e umorismo, e racconta di un vero viaggio nella foresta amazzonica. Un meraviglioso pretesto per parlare della distruzione ambientale, della diversità culturale e del rispetto che dobbiamo avere verso tutti gli esseri viventi. Le illustrazioni, insieme alle foto autentiche e alla scrittura realizzata a mano, contribuiscono a ricreare il diario di un bambino che vive in città, pieno di fatti interessanti, avventure ed emozioni.

P come papà. Ediz. illustrata
Minhós Martins

Un papà è un abilissimo trasformista capace di passare, da un minuto all’altro, da angelo custode a nascondiglio perfetto, da dottore a tunnel… Un papà è un impareggiabile attrezzo multiuso, all’occorrenza sveglia, letto, giostra, ombrello… Un papà è utilissimo per fare un milione di cose: volare, scalare, giocare, cavalcare, ascoltare… Attraverso il testo scanzonato e musicale di Isabel Martins, e il segno elegantissimo di Bernardo Carvalho, un ritratto campionario, affettuoso e gentile, di tutti i papà che possono abitare in un uomo.

Papà, mi prendi la luna, per favore?
Eric Carle

In questo particolare e incantevole libro illustrato, la storia letteralmente si “svolge” davanti ai nostri occhi con le pagine che si aprono in su, in giù e nella pagina centrale. Monica vuole la luna per giocarci, così il suo papà si mette in viaggio per prendergliela. Non è facile arrampicarsi fino alla luna. Ma alla fine ci riesce, solo per scoprire che la luna è troppo grande da portare a casa! Il modo in cui questo problema viene risolto è… una piacevole sorpresa.

LIBRERIA DUDI

Via Quintino Sella, 71,  Palermo

www.libreriadudi.it

 

In attesa di registrazione

Società Editore: Albamedia S.R.L.S.

Direttore Responsabile: Gioia Gange

In Redazione: Antonella de Rinaldi, Chiara Figueroa,  Federica Dolce, Elisa Adamo

Photo editor: Tosi Vogli

Graphic and Website Design: Bora Sipal

E-Mail: magazineopla@gmail.com

Redazione E Amministrazione: Via XII Gennaio n.9 Palermo

Altre storie
UNA FESTA DI COLORI PASTELLO Il Gufo PE21