Clicca qui per guardare nuovo il numero di Oplà

Alla frutta, buonissimi, fatti in casa… i ghiaccioli!

Se pensate di non poterli fare perché non avete le apposite formine, non disperate: potrete realizzarli usando un qualsiasi contenitore, come uno stampino da muffin o un vasetto vuoto dello yogurt, a cui aggiungerete poi delle palette di legno. L’accortezza da usare in questo caso, per evitare di avere degli stecchi storti che rischierebbero di farvi cadere il ghiacciolo mentre lo mangiate, sarà quella di inserire gli stecchi solo quando il prodotto inizierà a solidificare, dopo un’oretta in freezer: in questo modo resteranno ben dritti. Per personalizzare i gusti, poi, non resta che scegliere la tipologia di frutta che preferite.

INGREDIENTI PER 4 GHIACCIOLI ALLA FRAGOLA
Fragole 100 g
Acqua 100 g
Succo di limone ½
Zucchero 40 g
INGREDIENTI PER 4 GHIACCIOLI AL LIMONE
Succo di limone 150 g
Acqua 100 g
Zucchero 50 g
INGREDIENTI PER 4 GHIACCIOLI ALL’ANGURIA
500 g di anguria
100 g di zucchero
1 cucchiaio di succo di limone

PREPARAZIONE PER I GHIACCIOLI ALLA FRAGOLA

Per preparare i ghiaccioli alla fragola iniziate preparando uno sciroppo: mettete l’acqua a scaldare in un pentolino e aggiungete lo zucchero , lasciate sciogliere completamente lo zucchero, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare . Mentre lo sciroppo raffredda, pulite e lavate bene le fragole sotto l’acqua corrente e frullatele fino a raggiungere una consistenza cremosa . Aggiungete lo sciroppo ormai freddo alla purea di fragole e il succo di mezzo limone precedentemente filtrato . Mescolate per bene, filtrate il composto ottenuto con un colino a maglie strette. A questo punto versate il composto nello stampo, lasciando 1 cm di spazio dal bordo Mettete i vostri ghiaccioli alla fragola in freezer fino a quando si saranno solidificati!

PREPARAZIONE PER I GHIACCIOLI AL LIMONE

Per preparare i ghiaccioli al limone iniziate preparando lo sciroppo, utilizzando lo stesso procedimento descritto sopra. Mentre lo sciroppo raffredda, spremete i limoni fino ad ottenere 150 gr di succo, filtratelo con un colino a maglie strette e aggiungetelo allo sciroppo ormai freddo. Versate il liquido negli stampini 15 ricordandovi di lasciare 1 cm di spazio dal bordo. Metteli in freezer fino a quando avranno raggiunto una consistenza solida.

PREPARAZIONE PER I GHIACCIOLI ALL’ANGURIA

Scegliete un’anguria matura e, dopo averla aperta, estraete 500 g di polpa. Tagliate la polpa a pezzi grossi, togliete i semi e frullatela nel mixer insieme allo zucchero e al limone
Mettete l’anguria frullata in un recipiente capiente, all’interno del freezer, per un paio d’ore circa. L’ideale è mescolare ogni tanto il composto così che non si indurisca in un blocco unico. Versate il composto negli stampini da ghiacciolo e rimettere in freezer fino al momento di servirli

Log In

Inserisci il nome utente o l'email

Social

Altre storie
Dream Big Hogan SS20