ORAL AND INJECTABLE STEROIDS

Spazio a Monique

Monique Fontanilla modella in erba nasce a Palermo il 12 novembre 2009. Terza generazione di immigrati filippini. Ha due fratelli più grandi. Frequenta brillantemente la quinta primaria presso la scuola Thomas More. Adora studiare così tanto che ha iniziato la scuola primaria a soli 4 anni e mezzo; le sue materie preferite sono la matematica e l’inglese. Quest’anno ha iniziato il corso di danza Hip Hop, invece negli scorsi anni ha fatto corso di nuoto e corso di pianoforte.

Come è nata questa tua passione di fare la modella?

Tutto è nato quando all’età di 5 anni ho ricevuto in regalo un completino da Stefano Gabbana,
per merito di mia madre…ho così iniziato ad avere curiosità nella moda per i bambini, e dicevo sempre a mia madre che anche a me sarebbe piaciuto comparire nei giornali, nelle pubblicità, sfilare…allora la mamma ha iniziato a cercare le agenzie per bambini dove ha poi mandato le mie candidature. Non è stato semplice, molti erano interessati a inserirmi, ma appena comunicavamo la residenza ci rifiutavano, perché casting e lavori si svolgono principalmente a Milano… tranne la Pepper Kids che ha subito creduto in me anche se distanti.

È mai nata qualche amicizia nel backstage delle sfilate?
Ho fatto molte conoscenze sia durante i casting che durante i lavori però purtroppo tutti i bambini abitano al nord Italia.

Qual è lo shooting che ti è piaciuto di più o che ti ha divertito?
Il servizio che mi è piaciuto e soprattutto divertito di più è l’editoriale fatto a Milano lo scorso gennaio per Style Piccoli, perché è stata la prima volta che sono stata in un immenso set fotografico: un grande sfondo giallo, tante luci, un grande ventilatore, tanti palloncini. Mi hanno truccato e pettinato, ho indossato tanti bellissimi vestiti. Mi hanno anche cosparso di farina integrale i capelli per ricreare la sabbia nelle foto.

Che lavoro ti piacerebbe fare da grande?

Qualche anno fa dicevo sempre che da grande volevo fare la dottoressa e la carabiniera, adesso invece ho cambiato… hehehe…vorrei tanto fare l’attrice e naturalmente continuare a fare la modella.

Il tuo gioco del cuore? Un hobby?

Quando riesco a usare la PS4 di mio fratello, gioco con The sim 4 con cani e gatti. Mi piace tanto fare i video musicali con l’app TIK TOK.

Il piatto che amı di piu’?

Mı piaccıono le patatine fritte e i bocconcini di pollo, ma anche la pasta con pesto, dove chiedo sempre il bis, invece per la cucina filippina adoro il risotto cucinato con pollo
e zenzero.

Un viaggio che vorresti fare o un luogo dove vorresti ritornare
Mi piacerebbe tanto andare a Londra per vedere il Big Ben, Buckingham Palace e salire sul London Eye e poi io adoro parlare in inglese. Comunque mi piacerebbe tanto anche tornare nelle Filippine, dove sono stata con la mia famiglia la scorsa estate, ho rivisto mio nonno paterno e tantissimi parenti di mia madre e mio padre. Siamo stati anche in posti bellissimi con il mare cristallino.

Il tuo rapporto con mamma, papà e fratelli

Io adoro mia madre, cerco sempre lei, oltre ad essere mamma è anche un’amica. È lei che parte sempre con me nelle mie “avventure”. A mio padre voglio un grande bene, sono la sua principessa, mi ha dato anche un nomignolo che ha inventato lui: kurukuru. Ai miei due fratelli più grandi voglio bene anche se mi fanno i dispetti, ma anche io nei loro confronti.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
More Stories
La danza, nobile arte