Clicca qui per guardare nuovo il numero di Oplà

Nuove sfide

Spazi comuni e apertura al territorio per migliorare fin dalla più tenera età la comunità scolastica e la società futura.

L’Istituto Cusmano a Palermo vanta una tradizione nel mondo dell’istruzione che viene da molto lontano. Una scuola immersa nel verde, in pieno centro cittadino, è dotata di laboratori didattici e tecnologici, teatro, piscina, palestra, parco giochi. L’Istituto viene fondato dal Beato Giacomo Cusmano nel 1860, per dedicarsi ai poverelli ed agli abbandonati. La scuola nasce negli anni ’80 con una sezione dedicata ai bambini convittori e semiconvittori inseriti nella struttura socio assistenziale. Negli anni 90 viene aperta, su chiesta delle famiglie residenti nel territorio, una seconda sezione dell’infanzia per i bambini esterni. Il punto di svolta si ha nel 1998 quando, in seguito all’attuazione della riforma socio-assistenziale che vede la chiusura degli istituti a convitto, la Congregazione decide di ampliare l’ambito formativo ed educativo rivolto alle famiglie mediante il servizio scolastico. Nel 2000 l’istituzione riceve il decreto di riconoscimento di parità scolastica entrando a pieno titolo nel sistema pubblico d’istruzione italiano e regionale, mantenendo la sua vocazione cristiana-cattolica. Oplà ha incontrato il Direttore Salvatore dr. Palumbo.

Direttore, come è organizzata la scuola?

“Oggi sono funzionanti la sezione nido, la sezione primavera, sette classi di infanzia e due cicli di scuola primaria. L’ambito dell’Infanzia 0-6 anni è perfettamente in linea con le nuove disposizioni formative ed educative del MIUR (cd sistema integrato di istruzione) poiché quanto disciplinato è stato sempre in nostro modus operandi con gli alunni di questa fascia d’età, frutto dell’azione educativa e formativa intrapresa dalle suore sin dai primi anni della loro fondazione. Il nostro dovere è portarli a una crescita che non riguarda solo l’attività didattica e dell’autonomia ma anche allo sviluppo armonioso della persona. Il corpo docente e non è interamente laico non ci sono più tante suore vista la crisi vocazionale ma non manca la loro presenza, l’insegnamento della religione alla primaria è comunque affidata ad una suora abilitata. Resta comunque presente ed imprescindibile la presenza e la direzione delle suore all’interno della scuola. L’attività curriculare in linea con le indicazioni ministeriali pone lo sguardo anche ad esigenze e richieste delle famiglie. Questo ha determinato negli anni un consolidamento del rapporto scuola-famiglia per il raggiungimento degli scopi educativi verso i bambini ed l’avvio di tutti i servizi extrascolastici.

Parliamo dell’istruzione

“L’attività didattica segue le indicazioni ministeriali e si arricchisce di tanti altri progetti per l’ampliamento dell’offerta formativa. Diamo ampio spazio alla seconda lingua, l’inglese, senza tralasciare la nostra lingua madre. Già dall’infanzia l’inglese è affidato ad una madre lingua, contestualmente in primaria oltre le ore curriculari è attivo, da cinque anni, un corso per il perfezionamento della lingua inglese in orario extracurriculare che insieme alle ore curriculari raggiungiamo le 7 ore settimanali d’inglese. Il corso Happy English, è comunque esteso anche a bambini esterni alla nostra scuola. Da quest’anno i genitori degli alunni dell’ultimo anno di primaria potranno richiedere la certificazione Cambridge English, visto il lusinghiero pre test (98%) effettuato lo scorso anno prima delle prove INVALSI 2018 di lingua Inglese ”

Quali sono le altre attività?

Teatro, sport e laboratori sono le attività d’ampliamento dell’offerta formativa collaterali del Cusmano. Il progetto “Palermo è bella”, autofinanziato, prevede 4 uscite a piedi in città. Lo spirito è quello di portare i bambini a una conoscenza del patrimonio artistico-monumentale collegandolo al contesto geografico e storico. Un altro progetto è l’educazione economica a scuola svolta in collaborazione con docenti della Facoltà di Economia di Palermo dove vengono spiegati i concetti base: la moneta, il risparmio, il consumo, la svalutazione, campo di prova dell’apprendimento l’utilizzo della paghetta settimanale. Da quest’anno abbiamo anche dato avvio al laboratorio teatrale “Storielle, fiabe e leggende di Sicilia” perché è indubbio che con il teatro gli alunni riescono a superare le proprie timidezze, ad acquisire scioltezza nell’esposizione a condividere un fine comune, affrontando le proprie criticità.”

 

E per quanto riguarda i laboratori?

“Il ciclo del legno” è un laboratorio dalla nascita dell’albero fino alla lavorazione, i ragazzini ad esempio hanno costruito i mobili della sala laboratorio-multimediale. Utilizziamo anche delle costruzioni di ceramica per dimostrare e spiegare i principi di fisica e di leva. Per i più piccoli non possono mancare i laboratori a tema come ad esempio quello di cucina, di riciclo, fiaba e narrazione, lettura, arti-creativo, campus estivo ecc. Altre attività laboratoriali, nonché momenti di convivialità per avvenimenti particolari, vengono organizzati e gestiti dal nostro Kids&Co”

Veniamo allo sport

“Con il Circolo Polisportiva Cusmano ASD la scuola si è dotata di un ente per l’erogazione di attività sportive e di circolo rivolte ai nostri alunni e non che si associano allo stesso. Negli anni abbiamo avuto allievi che hanno vinto anche delle medaglia ed ottenuto buoni piazzamenti nel nuoto, nella pallanuoto ma anche in ginnastica artistica e judo. Ci sono varie discipline dedicate a piccoli e grandi: ginnastica artistica, judo, attività di gioco sport, nuoto, acquaticità genitore/ figlio, ginnastica per signore, total body, acquagym e scuola nuoto. Le attività natatorie e di acquagym iniziano a metà maggio fino a tutto luglio ma, stiamo provvedendo a realizzare la copertura telescopica della piscina per poter continuare a praticare le attività nei periodi freddi e con l’ambizione di inserire l’attività di motoria di nuoto in orario scolastico ordinario e non solo nel mese di giugno a chiusura dell’anno scolastico”.

OPEN DAY: 1 DICEMBRE 2018

Info: Istituto Cusmano Scuola Paritaria
Via Giacomo Cusmano 43
091 626 8306
www.giacomocusmano.it

Log In

Inserisci il nome utente o l'email

Social

Altre storie
Un futuro più pulito